Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lo stilista dei papi, tradizione e cultura per cratere sismico

Lo stilista dei papi, tradizione e cultura per cratere sismico

Sorcinelli tiene lectio magistralis per studenti a Tolentino

TOLENTINO, 02 febbraio 2024, 20:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Grande interesse da parte degli studenti di Tolentino (Macerata) per la Lectio magistralis tenuta da Filippo Sorcinelli, artista e imprenditore innovativo, noto per Lavs, il suo atelier di paramenti sacri che ha vestito anche i papi Benedetto VI e Francesco, e per il suo brand di profumi d'arte, nlla città colpita dal sisma del 2016. " "Tradizione e cultura salveranno l'Epicentro?" il titolo della relazione con cui Sorcinelli ha condiviso con i ragazzi esperienze e consigli. L'incontro si è concluso con un saluto di Guido Castelli, commissario per la Ricostruzione. "Il terremoto è uno stress che produce effetti radicali, ma crea anche le condizioni per le quali l'uomo può non solo reagire ma anche immaginare un futuro nuovo, diverso e migliore" ha detto Castelli.
    Fede e fiducia sono state le "impalcature" che hanno permesso a Sorinelli di costruire la propria strada, ha detto l'imprenditore, ricordando che la sua storia è legata alla Basilica di San Nicola di Tolentino, e ancora prima, in una chiesa, dove è nata in lui, quando era bambino, la fascinazione per il sacro, per i paramenti e per l'incenso (una costante dei suoi profumi). Presenti all'incontro anche figure istituzionali.
    Dino Latini, presidente del Consiglio Regionale delle Marche, ha osservato che "tradizione e cultura sono due grandi parole, pregne e dense di significato, entrambe dipendenti l'una dall'altra", due concetti da cui si può ripartire "per una ricostruzione del tessuto socio-economico di un territorio devastato dalla tragedia del terremoto del 2016". Hanno preso la parola anche il vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui, il sindaco Mauro Sclavi e l'assessore Flavia Giombetti.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza