Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Pallavolo: Supercoppa Del Monte 23-24/10 a Civitanova Marche

Pallavolo: Supercoppa Del Monte 23-24/10 a Civitanova Marche

In campo Civitanova, Perugia, Trentino, Monza

(ANSA) - ANCONA, 21 OTT - "Una ripartenza che riporta la grande pallavolo in presenza con quattro grandi squadre, lanciando un segnale di unità e condivisione". Con queste parole la presidente di Cucine Lube Civitanova Simona Sileoni ha annunciato oggi in un incontro stampa nella sede della Regione Marche ad Ancona la 26/sima edizione della Supercoppa Del Monte, in calendario il 23 e 24 ottobre prossimi all'Eurosuole Forum di Civitanova Marche. Il programma comprende sabato 23 alle ore 15:15 la prima semifinale tra le squadre Cucine Lube Civitanova e Vero Volley Monza, e la seconda alle ore 18:00 tra la Sir Safety Conad Perugia e la Itas Trentino. Entrambe le partite verranno trasmesse in diretta su Rai Sport e Volleyball Tv. La finale si svolgerà invece il giorno dopo alle 16, visibile in diretta su Rai 2 e Volleyball Tv. "La Lube, vincitrice dello Scudetto, è la squadra che tutti vogliono battere - ha commentato l'allenatore Gianlorenzo Blengini - e se vincere con regolarità è un privilegio che c'inorgoglisce, è anche un elemento di forte pressione che rende la sfida sempre più difficile".
    Tra le novità tecniche, la Lega Pallavolo porterà un Video Check System ultima versione a 21 occhi per la difesa a terra e invasione aerea. Se da un lato il presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi, ha sottolineato come l'evento, seguitissimo a livello mediatico, servirà anche a stimolare il ritorno dei giovani a praticare la pallavolo dopo la pausa Covid, dall'altro ha stigmatizzato la scelta di riempire lo stadio solo al 75%, nonostante la civiltà nell'osservare le regole anti pandemia mostrata dai tifosi, consentendo invece la capienza piena a cinema e teatri. Un parere condiviso anche dall'assessore allo Sport della Regione Marche Giorgia Latini, che si è augurata un pieno ritorno alla normalità anche negli stadi, evidenziando "come l'evento offra alle Marche grande visibilità attraverso lo sport, un motore di ripartenza che in quest'ultimo periodo ha dato all'Italia grandi soddisfazioni".
    Presenti oggi anche il capitano della Lube Osmany Juantorena, che ha osservato che "la ripartenza è bella, ma abbiamo bisogno dei tifosi" e Fabio Franchini, presidente Fipav Marche. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie