Marche

'Preghiera della sera' sold out e applausi a Ancona

Docufilm girato durante pandemia su prove 'Promenade de santé'

(ANSA) - ANCONA, 07 OTT - "Un docufilm impregnato di una strana energia, come se fosse una prima volta per tutti.
    Un'invocazione laica ad un Dio severo e incontentabile che non è convinto del nostro pentimento e indugia a concederci il suo perdono". Così il regista Giuseppe Piccioni ha descritto il 6 ottobre ad Ancona, assieme ai protagonisti, il docufilm da lui diretto 'Preghiera della sera', incentrato sulle prove, cominciate tra i due lockdown della pandemia, dello spettacolo teatrale di Nicolas Bedos 'Promenade de santè', con Lucia Mascino e Filippo Timi, prodotto da Marche Teatro e andato in scena lo scorso anno al Teatro delle Muse di Ancona.
    Proiettato per cinque volte consecutive, tutte sold out e applaudite, al Cinemuse dopo essere stato presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia, il documentario descrive i momenti salienti della nascita dello spettacolo, prima nella casa di Piccioni a Roma e poi ad Ancona, mescolando in un continuum commentato dal regista le riprese delle prove e quelle della vita privata degli interpreti: Timi, Mascino, Piccioni e i tecnici, durante le pause. Ne emerge un quadro coinvolgente fatto di amicizia ed entusiasmo per la nuova avventura, dove tra una presenza e l'altra sul palcoscenico sfilano le 'gite' ai luoghi più suggestivi della città: dal Passetto a Portonovo (per un bagno), al porticciolo turistico, tra una foto e un bicchiere di vino, tutti rivisitati sotto la suggestione di una rinascita, come se fossero nuove scoperte.
    "Sullo sfondo - dice il regista - c'è la consapevolezza del covid, quell'ospite sgradito che da un momento all'altro può mandare all'aria tutto, ma anche quel desiderio impellente di tornare a vivere, perché anche nella condizione peggiore la vita c'è sempre". "Un lavoro che a differenza di tanti altri raggiunti con fatica e molte delusioni, è arrivato senza traumi, quasi in maniera naturale", ha commentato Mascino in un incontro col pubblico dopo la proiezione. "Un'esperienza - ha scherzato Timi - che dopo un anno di pandemia, quando sono arrivato ad Ancona mi sembrava Hollywood". Il corto, di 20 minuti, è stato prodotto da Marche Teatro, Akifilm e Rai Cinema. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie