Covid: pusher in isolamento spacciava cocaina, denunciato

Gdf Porto Recanati, a 46enne e al cliente multe 'anti-covid'

   Era positivo al Covid-19 e sottoposto a isolamento domiciliare fiduciario ma è stato sorpreso a spacciare cocaina dai finanzieri della tenenza di Porto Recanati. Un 46enne albanese è stato individuato denunciato dai finanzieri per spaccio e per violazione dell'isolamento fiduciario. Per lui e per il cliente, segnalato alla prefettura come assuntore di droga, è scattata anche la multa per aver contravvenuto alle norme che limitano gli spostamenti anti-covid. A casa del pusher i milita hanno trovato sostanza da taglio (mannitolo) e una cospicua somma di denaro.
    In un'altra operazione della finanza, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Macerata ha sorpreso a Petriano un 50enne, a bordo di un furgone, con 4 grammi di cocaina. Dalla successiva perquisizione domiciliare sono saltati fuori altri 48 grammi della stessa sostanza: l'uomo è stato arrestato. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie