Morto presidente Parco del Conero Emilio D'Alessio

Architetto, esperto sostenibilità Onu e Ue, ex assessore Ancona

(ANSA) - ANCONA, 29 SET - E' morto la scorsa notte all'ospedale di Torrette di Ancona il presidente del Parco del Conero Emilio D'Alessio. Aveva 64 anni. Lascia la moglie e due figli di 22 e 19 anni. Architetto urbanista, è stato presidente dell'Ordine degli Architetti di Ancona, delegato italiano al Consiglio d'Europa degli Architetti, assessore al Comune di Ancona dal 1997 al 2009 (urbanistica, ambiente, sviluppo sostenibile, mobilità, politiche europee), delegato nazionale Anci per lo sviluppo sostenibile, presidente del Coordinamento Agende 21 Italiane, presidente dell'Agenzia per il Risparmio Energetico della Provincia di Ancona. Ha fatto parte del Gruppo di Esperti sulla Pianificazione Urbana Sostenibile e del Gruppo di Esperti sull'Ambiente Urbano della Commissione Europea, del gruppo europeo di esperti dell'Oms su salute e ambiente urbano, del programma URBACT. Nel 2015 ha fatto parte del gruppo di esperti che ha redatto la Strategia Mediterranea per lo Sviluppo Sostenibile 2016-2025. Ha partecipato alla Commissione Sviluppo Sostenibile (CSD) delle Nazioni Unite. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie