Marche, stop tributi regionali fino 31 luglio

Consiglio approva pdl giunta. Ceriscioli, impatto 42 mln euro

Via libera del Consiglio regionale Marche alla proposta di legge della Giunta per la sospensione di tutti i termini tributari in scadenza nel periodo compreso tra l'8 marzo e il 30 giugno 2020, tra i quali anche il bollo auto, che slittano al 31 luglio senza maggiorazione o sanzione. Stessa procedura per la riscossione di rate dei debiti tributari in scadenza tra 31 marzo e 30 giugno e ripresa del pagamento delle rate residue da 31 luglio."Il provvedimento che impatta 42 milioni sulle nostre casse - afferma il presidente Luca Ceriscioli - ma abbiamo lavorato per renderlo sostenibile perché lo riteniamo fondamentale in questo momento. Il dibattito in Consiglio è stato molto costruttivo, anche nell'espressione delle critiche, e l'approvazione ne è una dimostrazione".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie