Lavori chiesa S.Silvestro Borgo Arquata

Contiene preziosi affreschi XVI sec. di Dioniso Cappelli

(ANSA) - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO), 13 DIC - A tre anni dal terremoto possono finalmente iniziare i lavori di restauro della chiesa di San Silvestro, nella frazione Colle di Arquata del Tronto, splendida per la posizione in cui sorge ma anche, e soprattutto, per i preziosi affreschi del XVI secolo opera del pittore Dioniso Cappelli, maestro meno conosciuto del suo allievo Nicola Filotesio, noto come Cola d'Amatrice. Lunedì 9 dicembre c'è stato il passaggio ufficiale della consegna dei lavori di messa in sicurezza da parte del direttore dei lavori e progettista arch. Dario Nanni a Francesco Gaspari, titolare dell'impresa Gaspari Gabriele srl che si è aggiudicata la gara d'appalto. Il primo passo sarà il puntellamento della facciata che presenta condizioni di dissesto gravissime. Contestualmente c'è stato il coinvolgimento del dott. Pierluigi Moriconi della Soprintendenza regionale per i primi interventi di salvaguardia e recupero dei preziosi affreschi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie