Turismo Marche, intesa con Pistoletto per Terzo Paradiso

Simbolo collegato a Progetto Marche Outdoor e ciclovie

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - "Far dialogare la tecnologia e la natura attraverso la bicicletta che riporta equilibrio tra questi due elementi". Parola di Michelangelo Pistoletto, che ha sintetizzato così gli intenti di un accordo tra Regione Marche e Fondazione Pistoletto, sottoscritto nella sede dell'Università di Camerino, legato al progetto turistico Marche Outdoor.
    "Abbiamo scelto la bici - ha spiegato presidente della Regione Luca Ceriscioli - non solo come cluster turistico estremamente importante ma come modo epr raccontare il territorio stesso: paesaggi incontaminati, natura e qualità ambientale, e poi arte, cultura e storia in un mix affascinante tra mare e montagna. La bicicletta e il turismo lento come stile di vita". La Regione Marche si impegna, tra l'altro, ad attivare sei ciclovie che riproducono il simbolo del Terzo Paradiso, con preponderanza nelle aree colpite dal sisma, per favorire un turismo lento by bike. Prevista la creazione dei Centri d'Interpretazione Marche Rebirth. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie