Museo Omero, mostra Toccare la Bellezza

150 opere Bruno Munari e 150 modelli educativi Maria Montessori

L'artista e designer Bruno Munari e la pedagoga Maria Montessori: due grandi figure del '900 che non si sono mai incontrate, accomunate però dalla ricerca di forme e materiali da toccare. Dal 10 novembre all'8 marzo 2020, 300 oggetti di loro creazione, 150 a testa, saranno esposti per la prima volta insieme in chiave estetica in dieci sale della Mole Vanvitelliana di Ancona nella mostra "Toccare la Bellezza".
    Maria Montessori Bruno Munari'. L'iniziativa è promossa dal Museo Tattile Statale Omero e allestita da Fabio Fornasari a partire dai principi della scuola di Bauhaus fondata da Walter Gropius negli anni Venti, che attribuiva grande importanza ai materiali anche extra-artistici degli oggetti, tanto da istituirvi un apposito corso per farli esplorare sensorialmente agli studenti ad occhi chiusi. Così si deponeva il concetto dell'unicità e inimitabilità dell'opera d'arte e si apriva la strada al design che, incontrando l'astrattismo, rendeva gli oggetti più semplici, geometrici e facili da riprodurre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere