Maggi, impedire a destra governo Regione

'Io più vicino a istanze centrosinistra e per questo mi batto'

(ANSA) - ANCONA, 5 NOV - "Impedire alla destra di governare il Paese e anche la Regione Marche". Il capogruppo M5s in Consiglio Regionale Gianni Maggi torna sulle alleanze anche locali con il Pd, ribadendo il concetto: "Mi sento molto più vicino alle istanze del centrosinistra rispetto al centrodestra e per questo mi batto". Dopo la cena di Acquasanta Terme con un menu dedicato alla marcia su Roma, organizzata dalla sezione locale di Fdi, Maggi aveva richiamato gli esponenti del M5s contrari all'accordo con il Pd a frenare quella posizione che "consegnerebbe la Regione a chi calpesta e offende la memoria".
    L'alleanza con il Pd "è anche per non tornare indietro in Italia: ci sono tante conquiste, tante battaglie che il centrodestra non riconosce e che sono costate sacrifici e impegno di tutti. Poi se questa cosa non passa alle regionali perché da Roma non viene accettata, seguo sempre le indicazioni da Roma. Se poi non mi riconosco più non è che devo restare per forza".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere