Morto Ninno, portò Fabriano Basket in A1

Oggi giocatori Janus Basket con striscia a lutto su canotta

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 3 NOV - Lutto a Fabriano: è morto a 71 anni Antonio Ninno, imprenditore e storico presidente del Fabriano Basket. Insieme al fratello Stefano aveva rilevato la società da Giuliano Ceresani nel 1996. E' stato il patron fino al 2002, anche se in alcune stagioni non compariva come presidente, ma come vice. Sotto la sua presidenza, la squadra arrivò in A1 e ai playoff scudetto nel 2002. "Janus Basket Fabriano S.S.D.R.L. si unisce al cordoglio per la scomparsa di Antonio Ninno, storico presidente del Fabriano Basket - si legge in una nota della società -. Ninno lascia un ricordo indelebile per il sostegno che ha dato al Fabriano basket e con il quale ha vissuto anni esaltanti". La squadra gioca oggi a Rimini, campionato di serie B, con una striscia nera sulla canotta in segno di lutto. Antonio Nitto, per decenni titolare dell'azienda di costruzioni Edilninno, lascia la moglie Doriana e i figli Fiorella e Gabriele.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere