Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

MIlano-Cortina: il countdown a Livigno a 2 anni inizio Giochi

MIlano-Cortina: il countdown a Livigno a 2 anni inizio Giochi

Grande festa tra torce olimpiche,atleti a cinque cerchi e fuochi

ROMA, 07 febbraio 2024, 10:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Festa grande a Livigno, dove si sono celebrati i due anni dall'inizio dei Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026, l'appuntamento in assoluto più atteso, per lo sport italiano, e anche un traguardo verso il quale tutta la comunità del Piccolo Tibet si sta muovendo con entusiasmo e partecipazione. Livigno, infatti, incoronerà i prossimi campioni Olimpici dei 24 ori del freestyle e dello snowboard, assegnando il più alto numero di medaglie di tutti i Giochi, un evento di proporzioni gigantesche che toccherà molte località importanti del nostro arco alpino.
    L'inizio ufficiale del count-down è coinciso con numerose celebrazioni e installazioni in tutta Italia, ed è stato accolto con calore da tutta la popolazione, che ha potuto godersi lo show dei maestri di sci, rivisitato in chiave Olimpica. Gli sciatori, infatti, con l'ag-giunta speciale di una decina di ex atleti olimpionici, originai di Livigno, hanno dato vita ad una spettacolare fiaccolata, resa iconica dall'utilizzo delle torce originali delle precedenti edizioni dei Giochi: una collezione di inestimabile valore, che è possibile ammirare gratuitamente al Centro di Una serata di grande trasporto emotivo, chiusa da uno splendido spettacolo pirotecnico, che da il là alla fase finale del processo di avvicinamento ai Giochi, suggellando ancora una volta lo strettissimo legame che lega Livigno ai Cinque Cerchi.
    La scelta di coinvolgere attivamente gli olimpionici locali sottolinea, inoltre, la ferma convinzione che il valore ultimo di questa esperienza risieda nell'eredità culturale, sociale ed economica che i Giochi sapranno costruire, per i livignaschi e con i livignaschi, ben oltre il 2026: data che, oggi, sembra ormai davvero all'orizzonte.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza