Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Sanremo le mascotte di Milano Cortina 2026

A Sanremo le mascotte di Milano Cortina 2026

Debuttano ermellini simbolo Olimpiadi e Paralimpiadi invernali

SANREMO, 07 febbraio 2024, 22:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Saranno due vivacissimi ermellini le Mascotte dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. Hanno fatto il loro debutto questa sera sul palco del Festival di Sanremo. La Mascotte dal manto chiaro si chiama Tina e rappresenterà i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Milo, il fratello dal manto bruno, sarà invece il testimonial dei prossimi Giochi Paralimpici Invernali. I loro nomi sono i diminutivi di quelli delle due località protagoniste: Tina da Cortina, Milo da Milano.
    Attraverso la collaborazione tra il Comitato Organizzatore e il Ministero dell'Istruzione, sono stati coinvolti studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Un percorso nato da oltre 1600 idee presentate e dal successivo sviluppo sul piano professionale e del design della soluzione selezionata.
    L'anno scorso sempre sul palco dell'Ariston, Amadeus e Gianni Morandi avevano aperto il sondaggio per esprimere la preferenza tra i bucaneve ideati dai giovanissimi dell'Istituto Comprensivo Sabin di Segrate (Milano) e gli ermellini proposti dall'Istituto Comprensivo di Taverna, in provincia di Catanzaro. Nelle tappe di avvicinamento al 2026, Tina e Milo non saranno da soli: ad accompagnarli ci saranno i loro compagni di avventura, i sei piccoli bucaneve "I Flo". I fiorellini, abbozzati in una prima fase dagli alunni dell'Istituto Comprensivo Sabin, e sviluppati anch'essi professionalmente sul piano della grafica e del design, saranno i migliori amici di Tina e Milo nell'avventura verso Milano Cortina. Ad aver accompagnare Tina e Milo nel loro debutto ufficiale a Sanremo sono stati Federico Barra, in rappresentanza dell'Istituto Comprensivo di Taverna, e con lui in sala il Presidente del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026, Giovanni Malagò.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza