Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tenta di uccidere moglie con martello e poi si suicida

Tenta di uccidere moglie con martello e poi si suicida

In Brianca, uomo si uccide dandosi fuoco, lei grave in ospedale

VAREDO, 07 dicembre 2023, 20:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una donna di 79 anni è ricoverata in gravi condizioni al San Gerardo di Monza, dopo essere stata aggredita a martellate in testa dal marito di 85 anni, che è morto dopo essersi dato fuoco. E' accaduto questo pomeriggio nella loro abitazione di Varedo (Monza).
    Secondo quanto ricostruito, intorno alle 14.45 un passante ha visto l'anziano nel suo giardino mentre armeggiava con della benzina, per poi darsi fuoco poco dopo, e ha dato l'allarme.
    Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, unitamente ad ambulanza e auto medica. Quando i militari sono entrati in casa, hanno trovato la donna riversa a terra, in una pozza di sangue. Trasportata in ospedale è ora ricoverata in prognosi riservata.
    Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, tra i due coniugi non risultano pregresse liti violente o altri interventi. Pare che l'anziano da tempo soffrisse di depressione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza