Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vigile del Fuoco arrestato con la moglie per frode e altri reati

Vigile del Fuoco arrestato con la moglie per frode e altri reati

Misure del gip di Monza anche per due fornitori del Corpo

MONZA, 05 dicembre 2023, 17:25

Redazione ANSA

ANSACheck

Un vigile del Fuoco e altre tre persone sono state arrestate dai carabinieri tra le province di Monza e Brescia, a seguito di quattro misure cautelari emesse dal Gip di Monza, con accuse a vario titolo per induzione indebita a dare o promettere utilità, peculato, corruzione aggravata per un atto contrario ai doveri d'ufficio, frode nelle pubbliche forniture, riciclaggio e truffa, commessi dal luglio 2021 al marzo 2023.
    Secondo le indagini dell'Arma, il vigile del fuoco, attualmente in carcere e fino a ieri in servizio presso il Comando Provinciale di Monza e della Brianza, "abusando del proprio ruolo e delle proprie mansioni, risulta aver lucrato indebitamente su commesse inerenti all'acquisizione di beni e servizi per conto del Corpo di appartenenza", percependo "compensi per agevolare fornitori compiacenti".
    Due di questi ultimi sono stati arrestati oggi e si trovano ai domiciliari assieme alla moglie del vigile del Fuoco, poiché gravemente indiziata del riciclaggio dei proventi corruttivi percepiti dal coniuge, nella consapevolezza della loro provenienza delittuosa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza