Cassiera minacciata reagisce e fa arrestare i rapinatori

A San Giuliano, fa scappare i due che vengono arrestati dai CC

(ANSA) - MILANO, 14 AGO - Una cassiera che lavora in un supermercato di San Giuliano Milanese (Milano) è riuscita a tenere testa a due rapinatori che l'hanno minacciata con un cacciavite e con un punteruolo per prendere i soldi nella cassa.
    La donna si è rifugiata nel magazzino, ha dato l'allarme e poi sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato i due, dopo che si erano dati alla fuga.
    In carcere sono finiti per tentata rapina due italiani di 62 e 63 anni, entrambi pregiudicati e disoccupati. I due erano entrati con mascherina e cappellino da baseball all'interno del supermercato di via Trieste e avevano minacciato la cassiera, che con la sua pronta reazione li ha messi in fuga. Poco dopo i rapinatori sono stati arrestati dai carabinieri di San Donato Milanese. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa



    Modifica consenso Cookie