Gasperini, derby col Brescia ma uniti da Covid

Popolazioni vicine. Vittoria Atalanta per matematica Europa

(ANSA) - BERGAMO, 13 LUG - "Col Brescia è un derby con tutte le sue incognite. Ma le due popolazioni si sono riavvicinate perché colpite dal Coronavirus, fatta salva la rivalità sportiva". Parola di Gian Piero Gasperini, che introduce dai canali ufficiali dell'Atalanta il testacoda (bergamaschi per ora terzi, rondinelle penultime) del martedì sera: "Le motivazioni dell'avversario sono molto alte, noi dobbiamo tagliar fuori il Napoli facendo 3 punti: saremmo matematicamente in Europa. Poi potremo preparare al meglio la Champions League", spiega l'allenatore nerazzurro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie