Pellegrini, asta benefica per ospedale Bergamo

Abiti e cimeli nuoto azzurra,ricavato per dispositivi protezione

(ANSA) - ROMA, 11 APR - Quasi sessanta cimeli all'asta per l'ospedale di Bergamo. Federica Pellegrini scende in campo per dare il suo contributo a far fronte alla grave emergenza sanitaria causa coronavirus: l'olimpionica di nuoto, portabandiera dell'Italia a Rio 2016, in collaborazione col brand Rossorame (i cui abiti indossati dall'azzurra durante "Italia's Got Talent" faranno parte degli oggetti all'asta), e con il supporto tecnico e tecnologico di 6enough, piattaforma di aste live streaming, ha scelto 59 pezzi unici per raccogliere i fondi. Tra questi anche gli occhialini dell'oro olimpico a Pechino 2008 e della semifinale dei Mondiali 2009 a Roma, con i quali ha stabilito uno dei suoi record del mondo nei 200 sl che verranno messi all'asta martedì prossimo, dalle ore 15.30 alle ore 17.30, e il ricavato sarà interamente devoluto all'ospedale civile di Bergamo, l'ASST Papa Giovanni XXIII.
    All'asta, che si terrà negli ambienti della factory pugliese Rossorame, si partecipa attraverso il sito www.6enough.eu. La piattaforma consentirà di collegarsi in streaming con la Pellegrini a casa a Verona, e - in collegamento da Roma - un battitore d'asta d'eccezione: Frank Matano. L'intero ricavato sarà destinato all'acquisto di ventilatori e dispositivi di protezione utili al personale sanitario bergamasco. (ANSA).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie