Tebas "classifica congelata? Ora genera conflitti interesse"

Fair play finanziario non cambi, Superlega sarebbe fallimento

(ANSA) - MILANO, 07 APR - Discutere su come gestire la classifica del campionato se non verrà concluso "è un dibattito sterile che genererebbe solo conflitti di interesse come sta succedendo in altri Paesi". Lo afferma il presidente della Liga, Javier Tebas, chiarendo che degli effetti sportivi di un blocco definitivo del campionato spagnolo "si parlerà solo quando saremo sicuri di non poter continuare a giocare".
    In una videoconferenza con i media internazionali, Tebas ha sottolineato poi che "per il calcio europeo è importante che il Fair play finanziario resista come è, nessun club può approfittare della crisi legata al coronavirus per non pagare.
    Ci sarebbe il rischio di un effetto domino". E ha bocciato anche l'idea di nuovi format, inclusa la Superlega: "In questa situazione genererebbe ancora maggiore crisi per tutti, sarebbe un fallimento". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie