Festa in casa a Pavia, arriva la polizia

Multati sei giovani per complessivi 2.400 euro

(ANSA) - PAVIA, 06 APR - Sei giovani che nella serata di sabato si erano ritrovati a casa di uno di loro, in un appartamento alla periferia di Pavia, per trascorrere qualche ora all'insegna di alcol e divertimento, si sono visti infliggere una multa complessiva di 2.400 euro (400 euro a testa). La festa che avevano organizzato non è infatti consentita dal decreto del governo (che vieta gli assembramenti anche tra le mura domestiche) per il contenimento del coronavirus. A darne notizia è oggi il quotidiano "La Provincia pavese".
    I sei amici hanno iniziato a bere e a fare schiamazzi. Le loro urla hanno infastidito i vicini, che a quel punto hanno avvisato la polizia. Un equipaggio della Volante è arrivato subito sul posto: per i sei ragazzi è scattata la sanzione.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie