Coronavirus: da Cri Milano 50 ventilatori a ospedali

Già in funzione, 7 al nuovo ospedale Fiera Milano

(ANSA) - MILANO, 02 APR - La Croce Rossa di Milano ha ricevuto in dono da Bank of China 50 ventilatori polmonari e li ha dati in comodato d'uso, in accordo con il Comune di Milano, la Regione Lombardia e il Dipartimento di Protezione Civile, agli ospedali dei territori più colpiti. Questa mattina, presso il polo logistico della Croce Rossa di Milano a Segrate c'è stata la simbolica consegna all'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera e alla vicesindaco Anna Scavuzzo da parte del presidente di Cri Milano, Luigi Maraghini Garrone ma i dispositivi medici sono già tutti funzionanti, in particolare 5 presso il Fatebenefratelli Sacco, 7 presso Humanitas, 3 all'Auxologico, 5 al Gavazzeni di Bergamo, 4 all'Istituto Nazionale Riposo E Cura Per Anziani di Casatenovo e 7 al Nuovo ospedale Fiera Milano che aprirà lunedì. Inoltre 5 ventilatori sono stati assegnati a strutture ospedaliere identificate dalla Regione Veneto, 5 dalla Regione Piemonte e 5 ventilatori saranno destinati agli ospedali da campo della Croce Rossa Italiana.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie