Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Bucci a Bizzarri: siamo tutti pro tempore

Bucci a Bizzarri: siamo tutti pro tempore

(ANSA) - GENOVA, 07 OTT - "Bizzarri deve accettare che siamo tutti pro tempore, lo è il sindaco, lo sono i consiglieri del cda, lo è il presidente della Regione e lo è il presidente della Repubblica, non ho letto cosa ha scritto Bizzarri, ma con lui abbiamo parlato e ci siamo lasciati ottimamente, anzi, gli ho fatto i complimenti per alcune cose che ha fatto". Marco Bucci, sindaco di Genova, a margine della presentazione del nuovo board di Palazzo Ducale commenta il post polemico dell'ormai ex presidente Luca Bizzarri.
    Sull'accusa che a Genova "troppe volte con la scusa della cultura si soddisfano ambizioni personali o, peggio, si fanno affari" anche il commento del governatore Giovanni Toti: "Io credo che sia difficile fare cultura in generale, ma sono anche sempre stato antitremontiano in questo senso, perché non solo penso che con la cultura si mangi eccome, ma può costituire un valore economico per il Paese - sottolinea - però la cultura che vive sull'Olimpo dei puri e guarda tutti dall'alto in basso senza tenere conto della sostenibilità di bilancio credo che sia sbagliata, anche la storia ce lo dice, i ritratti di Rubens che oggi possiamo ammirare al Ducale esistono perché c'è stato in passato qualche Spinola che gliel'ha commissionati".
    Anche Beppe Costa parla di sostenibilità: "La sostenibilità, che sia ambientale o economica, è sempre ciò che deve regolare le cose, detto ciò in cultura non tutto si riduce a un discorso di costi e ricavi, io stesso mi occupo di cultura da tantissimi anni e, a casa, soldi non ne ho mai portati perché li ho sempre reinvestiti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie