Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Genoa: Blessin alla prima italiana, 'voglio grinta'

Genoa: Blessin alla prima italiana, 'voglio grinta'

Nuovo allenatore in difesa perde Ostigard ma ritrova Maksimovic

(ANSA) - GENOVA, 21 GEN - "Ho davvero apprezzato i miei primi due giorni qui al Genoa e non vedo l'ora di vedere tutti i fan domani". Il nuovo allenatore rossoblù Alexander Blessin, uomo dell'universo Red Bull, non nasconde via social l'entusiasmo per l'esordio in campionato domani contro l'Udinese proprio davanti al pubblico genoano.
    Il tecnico ha guidato oggi la rifinitura e diramato la lista dei convocati in previsione della fondamentale sfida contro i bianconeri friulani in chiave salvezza. L'allenatore tedesco è ben conscio del valore che può avere la sfida: "Non abbiamo niente da perdere, ci serve mentalità giusta per recuperare terreno. Voglio vedere mentalità, ed essere un brutto avversario per ogni squadra - ha spiegato -. Vogliamo questi tre punti, voglio grinta e voglio vedere aggressiva la squadra in ogni momento".
    Sotto lo sguardo attento e concentrato del gm Spors e soprattutto del presidente Zangrillo , l'ex tecnico dell'Ostenda ha trascinato i suoi giocatori impartendo lezioni tattiche ma soprattutto infondendo fiducia e tanta carica per una gara che può ancora far svoltare il Grifone, considerando che da giocare vi sono ancora16 partite. Non sarà semplice però, considerando che il morale, soprattutto dopo il pesante 6-0 subito al Franchi, è molto basso, ma la scossa arrivata con Blessin potrebbe essere importante.
    L'allenatore ha travolto tutti con il suo entusiasmo e la sua carica. E questo ha caricato l'ambiente. Come i suoi predecessori, anche Blessin deve però fare i conti con alcune assenze importanti. Ha dovuto alzare bandiera bianca il difensore Ostigard alle prese con un lieve fastidio muscolare, mentre torneranno dopo la sosta Rovella e Criscito. Si rivede tra i convocati Maksimovic, assente dal 9 di ottobre.
    Due i moduli utilizzati principalmente nella sua esperienza in Belgio, il 3-5-2 e il 4-3-3, entrambi ben conosciuti dagli stessi giocatori rossoblù anche se il tecnico più del modulo punta su "un Genoa con grinta e aggressività in ogni momento della partita". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie