Liguria

Parco Portofino: a breve nuova ipotesi perimetro a Cingolani

Esito incontro oggi in Regione Liguria con ministro e sindaci

(ANSA) - GENOVA, 10 SET - Regione Liguria e Anci Liguria in accordo con gli altri Comuni si sono presi l'onere di proporre al ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani una nuova proposta di perimetrazione del Parco di Portofino. La proposta verrà presentata nelle prossime settimane mettendo al centro la volontà del territorio e degli enti locali. E' quanto emerso al termine dell'incontro svoltosi questo pomeriggio nella sede di Regione Liguria tra il presidente Giovanni Toti, il vicepresidente Alessandro Piana, il ministro Cingolani collegato in video conferenza, Il presidente di Anci e sindaco metropolitana Marco Bucci e gli 11 sindaci dei territori interessati dalla perimetrazione provvisoria. Lo comunica la Regione in una nota.
    "Questo incontro - spiega il presidente Giovanni Toti - è la conseguenza di una fitta estate di tavoli di lavoro convocati da Regione, d'intesa con il ministro, insieme ai sindaci dei comuni per individuare una eventuale perimetrazione rispondente alle esigenze delle comunità locali e del territorio e sulle norme di salvaguardia identificando varie zone con le necessarie deroghe".
    L'incontro di oggi ha seguito la riunione svoltasi in Prefettura lo scorso agosto, dopo il decreto ministeriale emanato in esecuzione della sentenza del Tar Lazio che ha ordinato al ministero della Transizione Ecologica di dare applicazione alle disposizioni normative statali che prevedono l'istituzione del parco nazionale di Portofino. "Ci prendiamo un tempo ristretto - ha continuato Toti - per definire un'ipotesi alternativa alla perimetrazione e alle norme di salvaguardia di Ispra". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie