Porto Genova: sindacati "Atto terminalisti incomprensibile"

'Vogliono sovvertire regole e accordi'

(ANSA) - GENOVA, 23 FEB - Con lo sciopero "i lavoratori e le organizzazioni sindacali intendono contrastare l'intento dei terminalisti di sovvertire regole e accordi che fino ad oggi hanno permesso al porto di operare anche nel pieno della pandemia" affermano con una nota, al termine dell'assemblea dei delegati che ha proclamato lo stop del porto di Genova per 24 ore, Enrico Poggi e Enrico Ascheri della Filt-Cgil, Mauro Scognamillo e Massimo Rossi (Fit-Cisl) e Roberto Gulli e Duilio Falvo (Uiltrasporti-Uil). Un'iniziativa sostenuta da Cgil, Cisl e Uil che ritengono "incomprensibile" l'iniziativa dei terminalisti, la lettera con cui diffidano e mettono in mora l'Autorità di sistema portuale per non avere vigilato sulle azioni della Culmv, comprese le richieste di adeguamenti tariffari erogate dalle aziende alla Compagnia dal 2013 ad oggi.
    "Sembra un "pastiche", una lettera consegnata a mano al presidente dell'Autorità di Sistema Portuale - forse nell'intento di non darle troppa enfasi - e con un taglio riservato, reso poi noto addirittura a mezzo stampa. Al di là del metodo, a sconcertare è il contenuto "scrivono i tre segretari Igor Magni, Marco Granara e Mario Ghini. "In pratica la missiva contesta punto per punto l'accordo quadro sottoscritto a dicembre scorso anche dagli stessi firmatari della lettera, accordo che per sua stessa definizione presume una mediazione tra le parti con reciproca soddisfazione. Con quell'intesa, terminalisti, Autorità e Compagnia Unica hanno convenuto di chiudere una pagina ed aprirne una nuova che guarda al futuro, senza nascondersi le difficoltà, ma con grande senso di responsabilità da parte di tutti e soprattutto dei lavoratori". L'accordo prevedeva il piano di risanamento e riorganizzazione della Culmv accompagnato dal sostegno dell'Autorità di sistema, (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie