Centro storico Genova,vicoli a privati per strade a tema

Alcune aziende contattate per la 'sponsorizzazione' dei caruggi

(ANSA) - GENOVA, 16 FEB - Pare che al sindaco di Genova Marco Bucci l'idea sia venuta osservando alcuni centri commerciali o outlet costruiti come se fossero centri storici di città. I vicoli della Superba, quella forma, la hanno già. "I piani terra e i primi piani di interi vicoli, magari non utilizzati, potrebbero essere affidati a privati per realizzare dei progetti complessivi e integrati, a tema" questa una delle visioni del primo cittadino che, nel novembre scorso, ha lanciato un piano di rigenerazione urbana per il centro storico da 130 milioni di euro. "Su questo fronte non ho ancora niente di concreto - dice all'ANSA - ma ho già avuto contatti con quattro gruppi che hanno dimostrato forte interesse".
    Come nel medioevo esistevano le vie Degli Orefici o dei Macelli - vie ancora oggi esistenti a Genova - alcune zone del centro storico potrebbero essere dedicate ad altre attività, magari aggiornate ai giorni nostri, dai designer agli studi legali allo sport, si tratterebbe di dare uno scopo ad alcuni angoli oggi campo libero per spaccio e criminalità. Ma come prenderebbero, i genovesi, questa proposta? "Come tutte le cose a Genova ci sarebbe chi reagisce con entusiasmo e chi con il mugugno ma io lo dico sempre - conclude Bucci - il mugugno è sempre utile se porta a migliorare i processi". Un'idea simile era stata anticipata nei mesi scorsi per via Pré, vicolo dell'angiporto interessato da alcuni progetti di rilancio e che dovrebbe diventare il fulcro di una manifestazione tutta dedicata alla storia del jeans. Nei mesi scorsi, intanto, alcune fermate della metropolitana di Genova sono state rinominate con i brand di grossi sponsor che le hanno "adottate". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie