Sanità: in dotazione soccorso anche peluche per i bambini

Liguria scelta per Nord Italia, coinvolti Abruzzo e Basilicata

Un regalo speciale a tutte le automediche ed elicotteri della Liguria, destinato ai bambini soccorsi in codice giallo e rosso. È l'iniziativa della Società Italiana dell'Emergenza Sanitaria, che ha consegnato mille orsacchiotti di peluche al Servizio 118 ligure da distribuire alle automediche e agli elicotteri che operano sul territorio. I peluche, che entreranno a far parte della dotazione di bordo dei mezzi, potranno essere consegnati ai bambini nel momento critico del soccorso in emergenza.
    "Sono orgoglioso che la Liguria sia una delle tre regioni apripista per questa iniziativa che tutti gli esperti, anche i nostri professionisti del 118, sono convinti possa essere di grande supporto per i più piccoli quando si trovano in una situazione di forte stress emotivo come in caso di emergenza sanitaria" ha detto il governatore Giovanni Toti nella sua veste di assessore regionale alla sanità che ha voluto ringraziare "tutti i soccorritori dell'emergenza che in questi mesi durissimi di pandemia hanno lavorato senza sosta". Francesco Bermano, direttore del Dipartimento di Emergenza Territoriale 118 e Nue 112 si è detto "orgoglioso di essere stati scelti dal Siems per rappresentare, come regione Liguria, il Nord Italia.
    L'iniziativa ha coinvolto l'Abruzzo per il Centro e la Basilicata per il Sud Italia, 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie