Ancora sanzioni per la movida a Genova

Assembramenti dispersi da forze ordine sul lungomare

La seconda notte di movida a Genova dopo la fine del lockdown per la pandemia è trascorsa con alcune criticità provocate da assembramenti e alcuni comportamenti poco sicuri. La polizia municipale ha controllato i vicoli del centro storico, molto frequentati in queste ultime giornate, e sanzionato 24 persone che non avevano la mascherina.
    Diversi assembramenti, segnalati in molti casi dai residenti, sono stati dispersi da polizia, carabinieri e guardia di finanza, in particolare nelle zone del lungomare. Ci sono state anche un paio di risse tra i vicoli del centro storico tra persone ubriache che però erano già terminate all'arrivo delle forze dell'ordine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie