Rapallo, obbligo mascherina in negozi e uffici per tutti

Ordinanza del sindaco Bagnasco, primo in Italia, valida fino al 13 aprile

 Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, primo in Italia, ha disposto un'ordinanza che stabilisce l'obbligatorietà dell'uso della mascherina protettiva in tutti quei luoghi dove è possibile incontrare persone. Il provvedimento entrerà in vigore dalla mezzanotte di domani e resterà valido fino alle 24 del 13 aprile. L'amministrazione comunale fa sapere che ci sarà modo di adeguarsi fino al 6 aprile. Nel caso in cui non si riescano assolutamente a reperire le mascherine sarà obbligatorio coprire le vie aeree anche con sciarpe o foulard. Le mascherine devono essere utilizzate obbligatoriamente solo per l'accesso a esercizi commerciali, uffici pubblici, banche e ogni luogo in cui è previsto l'ingresso di persone. "E' una misura in più che serve a non vanificare gli sforzi che stiamo facendo in questi giorni per contrastare il coronavirus", dice il sindaco.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie