Cinquecento isolati e almeno 30 sfollati a Rossiglione

Evacuati due edifici dopo le forti piogge del pomeriggio

A causa di una frana due edifici a Rossiglione, nell'entroterra di Genova, sono stati evacuati in via precauzionale facendo sfollare almeno 30 residenti. Un anziano, travolto dal fango, è stata trasportato in ospedale con un trauma toracico lieve. La frana è caduta da un pendio a monte del palazzo e ha invaso una strada secondaria, colpendo alcune auto in sosta. Gli sfollati vengono sistemati in una palestra condominiale. In nottata nell'area sono però attese altre forti piogge e c'è allerta per la situazione al limite del torrente Stura. A Rossiglione la situazione è critica con numerosi allagamenti: il Comune sulla propria pagina Facebook invita i cittadini a restare in casa e a non mettersi in movimento per nessuna ragione.

Cinquecento persone in un intero quartiere sono isolate e raggiungibili solo a piedi. Il fango impedisce di raggiungerli con i mezzi perché la viabilità è interrotta.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere