Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Torna Mercato dell'Audiovisivo, 500 progetti da tutto il mondo

Torna Mercato dell'Audiovisivo, 500 progetti da tutto il mondo

A Roma dall'11 al 15 ottobre. Nuova sezione sull'animazione

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - Più di 500 progetti da tutto il mondo; oltre 70 incontri; una nuova sezione sull'animazione; il nuovo B2B Exchange a sostegno all'industria ucraina. Sono i punti di forza dell'ottava edizione del Mia, il Mercato internazionale dell'audiovisivo, sotto la nuova direzione di Gaia Tridente, a Roma dall'11 al 15 ottobre.
    Tra gli ospiti: Erik Barmack (Wild Sheep Content), Marco Bassetti (Banijay Group), Oliver Jones (AppleTV+), Adam Lewinson (TUBI), Ted Miller (CAA), Andrea Scrosati (Fremantle), Maren Olson (30West), Sandra Stern (Lionsgate Television Group), Frédéric Fiore (Logical Pictures), Felicity Morris (The Tinder Swindler), Larry Tanz (Netflix), Femke Wolting (Submarine), Susan Zirinsky (See IT Now Studios), Stephan Marchi (N9ne Studio), Carole Baraton (Charades), Cécile Gaget (Wild Bunch), Rocío Jadue (Fabula Pictures).
    Nato nel 2015 per volontà di Anica (associazione industrie cinematografiche), guidata da Francesco Rutelli, e Apa (produttori audiovisivi), presieduta da Giancarlo Leone - che rilancia l'appello al ministero dell'Economia perché sblocchi il decreto sul tax credit al settore - il Mia si prepara a ospitare top player internazionali, tra cui le grandi piattaforme (Amazon, AppleTV+, Netflix, Paramount+, Tubi), produttori, autori, distributori, agenti, studios.
    Per la divisione Drama, torna GREENLit, che presenta in anteprima internazionale uno showcase dedicato ai titoli italiani scripted più attesi della prossima stagione. Tra questi: LA STORIA, serie tratta dal capolavoro di Elsa Morante, diretta da Francesca Archibugi e prodotta da Picomedia e Thalie Images in collaborazione con Rai Fiction; BRENNERO, una coproduzione Rai Fiction-Cross Productions diretta da Davide Marengo e Giuseppe Bonito. Sky Studios presenta la serie sul feroce omicidio senza movente di Luca Varani: in sviluppo la serie Sky Original LA CITTÀ DEI VIVI, una produzione Sky con CinemaUndici e Lungta Film, tratta dal romanzo di Nicola Lagioia. Presentata anche la serie dramedy Sky Original prodotta da Sky e Groenlandia, HANNO UCCISO L'UOMO RAGNO - LA VERA STORIA DEGLI 883 diretta da Sydney Sibilia, al suo debutto alla regia di una serie, ispirata alla vera storia di Max Pezzali e Mauro Repetto. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie