Gasperini, la Lazio è stata 'rilanciata'

'Gli episodi contano, eccome. Immobile ha fatto un bel tuffo'

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - "La Lazio a un certo punto è stata rilanciata, un episodio l'ho già rivisto e mi è bastato. Oggi sul rigore non si capisce più niente ma per chi ha giocato al calcio è abbastanza evidente". E' un Gian Gasperini furioso quello che sottolinea quanto accaduto, in Lazio-Atalanta, e a proposito dei due rigori concessi da Rocchi ai biancocelesti.
    "Gli episodi contano eccome, e qui ce n'è uno molto grave.
    guardate Immobile, fa ancora un passo, il nostro non lo tocca e poi lui fa un bel tuffo". "Da parte nostra c'è stata qualche disattenzione, ma una squadra come la Lazio in casa sua non è che la puoi azzerare - dice ancora -, comunque ha fatto niente rispetto a ciò che abbiamo creato noi. Riusciamo a far diventare tutto complicato, ma che roba è questa? E' ridicolo, qui c'è un passo e poi un tuffo, si è sentito sfiorare (Immobile n.d.r.) e poi è andato. Vi dirò di più: sul secondo rigore Immobile mette il piede davanti a de Roon e gli impedisce di prendere la palla, quindi non era rigore neanche quello".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma