18enne trovata impiccata in parco a Roma

A un gioco per bimbi, ha polsi legati. Ipotesi suicidio

(ANSA) - ROMA, 12 SET - Una ragazza di 18 anni, scomparsa ieri sera da casa, è stata trovata impiccata a un gioco per bambini nel parco Galla Placidia a Roma. Aveva le mani legate con delle fascette. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Al momento si propenderebbe per un suicidio. Sembra che la ragazza avesse problemi di depressione. A denunciare la scomparsa erano stati i genitori. A dare l'allarme, intorno alle 6.45, è stato il custode del parco. La ragazza si era allontanata da casa poco dopo le 21 e in nottata i genitori ne hanno denunciato la scomparsa. Sul posto la polizia con la scientifica per i rilievi. Sembra che già in passato abbia tentato di togliersi la vita.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma