Fotografa minori in piscina, arrestato

A casa a Roma aveva materiale pedopornografico e marijuana

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Nel pomeriggio di sabato scorso, presso un centro estivo di Tivoli Terme, un Assistente della Polizia di Stato che si trovava con la propria famiglia nel complesso termale, fuori dell'orario di lavoro, è stato richiamato dalle grida e dalla concitazione di alcune persone, allora è prontamente intervenuto per fermare un uomo, italiano, che secondo i presenti aveva filmato alcuni minori mentre si cambiavano all'interno degli spogliatoi. Il poliziotto dopo aver verificato che effettivamente nella memoria del cellulare vi erano immagini che ritraevano nudi alcuni minorenni, ha allertato tramite il 113 l'intervento di personale del Commissariato di Tivoli che ha proceduto all' accompagnamento del fermato presso gli uffici di Polizia. Gli investigatori del Commissariato hanno così effettuato anche una perquisizione presso la sua abitazione a Roma dove, oltre ad una cospicua mole di materiale pedopornografico memorizzato in un computer portatile, sono stati sequestrati 417,400 grammi di marjuana.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma