Tenta di uccidere clochard con estintore

Preso vigilantes di ospedale romano, in passato altri episodi

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Ha aggredito con ferocia un senza fissa dimora con un estintore. Per questo una guardia giurata è stata arrestata a Roma con l'accusa di tentato omicidio. La Polizia di Stato ha ricostruito l'aggressione avvenuta il 2 aprile nel sottoscala del reparto di Otorinolaringoiatria del POliclinico Umberto I di Roma dove il clochard trovava rifugio.
    Le telecamere hanno incastrato il vigilantes: è stato ripreso mentre colpiva in testa il clochard con l'estintore. In passato aveva già aggredito il senza fissa dimora.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma