Patuanelli: Industria 4.0 già potenziata nel mio mandato

Il ministro replica al presidente di Confindustria Bonomi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 12 SET - "L'ex Industria 4.0 è stata già potenziata in Transizione 4.0 nel corso del mio mandato al Mise. Gli incentivi sono stati resi fruibili tramite i crediti d'imposta, si è così ampliata la platea e si sono accelerati i tempi di fruizione da parte delle imprese". Così il ministro per le Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, risponde al presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, secondo il quale le misure per l'industria 4.0 vanno potenziate e rese strutturali. "Il Piano Nazionale Transizione 4.0 è stato reso pluriennale nel 2020 con 24 miliardi di euro e abbiamo congiuntamente innalzato le aliquote - aggiunge Patuanelli -. E' stata la prima volta che un Governo, il Conte 2, ha compiuto passi così decisi in quella direzione. Abbiamo anche proposto, nel corso del mandato di questo Governo, di rendere questi crediti cedibili, per dare ulteriore impulso al pacchetto 4.0. Proposta bocciata. Caro Carlo - cponclude -, perché parli come se tutto questo non fosse mai avvenuto?" (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA