Fae Technology in Borsa dall'11 novembre, raccolti 5 milioni

Lanza, è un nuovo inizio, investiamo su tecnologie e persone

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 09 NOV - Prende il via una nuova fase di sviluppo per Fae Technology. La Pmi innovativa bergamasca, che opera nel design, prototipazione, progettazione e produzione di soluzioni per il settore dell'elettronica integrata, è stata ammessa alle negoziazioni in Borsa su Euronext Growth Milan, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle Pmi ad alto potenziale di crescita. Il debutto è fissato per l'11 novembre. Il collocamento si è chiuso con una raccolta complessiva pari a 5 milioni di euro (in caso di eventuale esercizio integrale dell'opzione di greenshoe in aumento di capitale concessa da Fae Technology a Integrae Sim), a fronte di una domanda pari a 1,3 volte l'offerta. La capitalizzazione post aumento di capitale, calcolata sulla base del prezzo di offerta a 1,50 euro, è pari a 22,5 milioni di euro con un flottante pari al 20%. "L'approdo sul mercato Euronext Growth Milan rappresenta per noi un nuovo inizio che ci consentirà di rafforzare ulteriormente la società, di continuare a investire in tecnologie e persone, che sono aspetti fondamentali per la nostra crescita, e di incrementare il numero di stakeholder e shareholder", commenta il presidente e a.d. di Fae Technology, Gianmarco Lanza. "L'apertura del capitale, allo stesso tempo, ci permetterà di sviluppare un'organizzazione sempre più attrattiva per i migliori talenti, capace di operare in modo sostenibile e di supportare i propri clienti attraverso la tecnologia elettronica". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA