Nascono gli hacker per la crescita

Al via partnership tra Microsoft e The Talent Institute

Redazione ANSA MILANO

   Formare dei professionisti per sviluppare e accelerare il giro d'affari di startup e aziende italiane. È l'obiettivo della partnership tra Microsoft e The Talent Institute, la "fabbrica di talenti digitali" di Startupbootcamp (network mondiale di accelerazione di startup). La collaborazione si traduce in un corso d'apprendistato digitale che partirà a giugno a Milano, città pilota dell'iniziativa, a cui seguiranno una città del centro e una del sud Italia. Il progetto formerà i cosiddetti "hackers della crescita" (growth hackers), ovvero "i professionisti del digital marketing con competenze tecniche e analitiche, capaci di far leva su tutti gli strumenti digitali - social media, motori di ricerca, siti ed app - per accrescere il business di aziende, moltiplicando clienti e ricavi e spesso riducendo i costi eliminando gli sprechi", spiegano le due società in una nota. Per sei mesi, gli studenti selezionati alterneranno lezioni in aula ad esperienze dirette all'interno di aziende partner. Diverse le imprese interessate: startup come Eatsready, o aziende del design come Bonacina 1889. Ma anche società come Purina, o quelle di servizi tecnologici come Sopra Steria, ed operatori nel campo della formazione come Elis.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

14 giu. 2019 13:44