Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ecco il dopo Ryder, almeno 7 azzurri sul DP Tour '24

Manassero, Scalise, Pavan e Laporta pronti al salto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - Il dopo Ryder Cup si tinge d'azzurro.
    Nel 2024 l'Italgolf tornerà a vantare almeno sette giocatori sul DP World Tour. Insieme a Guido Migliozzi e ai fratelli Molinari, Francesco ed Edoardo, si apprestano a fare il salto sul massimo circuito continentale maschile anche Lorenzo Scalise, Andrea Pavan, Matteo Manassero e Francesco Laporta. Quest'ultimi quattro, hanno infatti staccato il pass per il Rolex Challenge Tour Grand Final. In programma dal 2 al 5 novembre a Maiorca, in Spagna, metterà di fronte i migliori 45 dell'ordine di merito del Challenge Tour e premierà, al termine dell'evento, i top 20 con una "carta" piena per il DP World Tour. Scalise, Pavan e Manassero occupano rispettivamente la 6/a, 7/a e 8/a posizione e sono già sicuri di un posto sul DP World Tour. Grazie al 3/o posto (con uno score di 276, -12) in Cina nell'Hainan Open vinto dal portoghese Ricardo Gouveia (272, -16), Laporta ha guadagnato quattro posizioni e ora è 15/o nella "Road to Mallorca". E in attesa delle "Qualifying School", i numeri potrebbero anche aumentare. Intanto, il golf italiano nel 2024 avrà anche una proette, Roberta Liti, sul LPGA Tour, il più importante circuito al mondo di golf femminile. Sono i primi effetti del dopo Ryder Cup. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA