Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Open di Spagna parla francese, vince Pavon

Figlio e nipote ex calciatori.Rahm 9/o a Madrid. E.Molinari 28/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - La 96/a edizione dell'Open di Spagna di golf parla francese. A Madrid, Mathieu Pavon ha festeggiato il primo titolo sul DP World Tour con uno score di 261 (63 68 66 64, -23) colpi, quattro in meno del sudafricano Zander Lombard, 2/o con 265 (-19) davanti all'inglese Nathan Kimsey, 3/o con 266 (-18).
    Sul percorso del Club de Campo Villa de Madrid (par 71), il torinese Edoardo Molinari, 28/o con 274 (69 66 70 69, -10), ha staccato di tre colpi il vicentino Guido Migliozzi, 47/o con 277 (69 68 72 68, -7).
    Figlio e nipote di due ex calciatori (suo padre Michel ha giocato nel Bordeaux, suo nonno Pepito nel Marsiglia), Mathieu Pavon ha dominato la scena in Spagna. Il successo gli ha fruttato 523.823 euro a fronte di un montepremi complessivo di 3.250.000 dollari.
    Niente da fare per Jon Rahm. Beniamino del pubblico di casa, dopo il 'triplete' firmato lo scorso anno, il numero tre mondiale stavolta non è andato oltre il 9/o posto (270, -14), regalando però spettacolo nell'ultimo giro dove ha realizzato otto birdie, con un bogey (per lui parziale di 64, -7). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA