Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fitzpatrick batte anche il maltempo e vince in Scozia

Nuovo successo per l'inglese dopo l'euro-trionfo in Ryder Cup

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 OTT - Otto giorni dopo quella in Ryder Cup, ancora una vittoria per Matt Fitzpatrick. L'inglese ha conquistato in Scozia, con un totale di 197 (67 64 66, -19) colpi, l'Alfred Dunhill Links Championship festeggiando il nono exploit (cifra comprensiva di un Major, lo US Open) in carriera sul DP World Tour. L'evento, accorciato da 72 a 54 buche causa maltempo (non si è giocato né sabato né domenica), ha visto il 29enne di Sheffield protagonista nel secondo e nel terzo round, quando ha realizzato otto birdie, con due bogey. Prodezze che gli hanno permesso di superare di tre colpi i suoi connazionale Marcus Armitage e Matthew Southgate, 2/i con 200 (-16) insieme al neozelandese Ryan Fox.Doppia gioia per Fitzpatrick, che ha vinto pure l'evento a squadre insieme alla mamma Susan con cui ha condiviso il successo abbracciandola a fine gara. Bel finale per i due azzurri. Guido Migliozzi, 37/o con 207 (68 72 67, -9), nelle ultime 18 buche giocate ha siglato sei birdie, con un bogey. Mentre Renato Paratore, 44/o con 208 (73 70 65, -8), ha chiuso la gara in crescendo con un giro bogey free avvalorato da sette birdie. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA