Rahm vince a Dubai, McIlroy re del DP Tour 2022

Che imprese per lo spagnolo e il nordirlandese

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Il 2022 d'oro di Rory McIlroy si chiude con un altro riconoscimento. Dopo aver vinto la FedEx Cup negli Usa e dopo essere ritornato al primo posto nel world ranking, il nordirlandese ha conquistato a Dubai l'Harry Vardon Trophy quale miglior giocatore del DP World Tour. Negli Emirati Arabi Uniti, trionfa anche Jon Rahm che conquista il DP World Tour Championship e si afferma come l'unico giocatore ad aver vinto per tre volte questo torneo. Per lui, anche un jackpot di 3 milioni di dollari a fronte di un montepremi complessivo di 10.000.000.
    Dal numero 1 al mondo, all'ex numero 1 al mondo. Che imprese per il nordirlandese e lo spagnolo. Il primo, mai era riuscito a conquistare la corona europea nello stesso anno in cui si era assicurato pure la FedEx Cup. Padrone negli Stati Uniti e ora anche in Europa. Per la quarta volta nella sua carriera (la prima dal 2015), McIlroy è stato incoronato come re del DP World Tour. A Dubai, al 33enne di Holywood è bastato chiudere la competizione al 4/o posto, con un totale di 272 (-16), per festeggiare. Una pagina importante del golf continentale l'ha scritta, dunque, anche Rahm. Per il basco, che si è imposto con uno score di 268 (70 66 65 67, -20) davanti al britannico Tyrrell Hatton e allo svedese Alex Noren, 2/i con 270 (-18), non solo il record di exploit nel DP World Tour Championship, ma anche quello in eventi delle Rolex Series. Rahm ha infatti calato il pokerissimo in questi appuntamenti di punta del circuito.
    Niente da fare per Fitzpatrick, 5/o con 275 (-13) al pari di Tommy Fleetwood e quarto nella money list dietro non solo a McIlroy, ma anche a Ryan Fox (secondo) e Rahm (terzo).
    A Dubai, Guido Migliozzi si è classificato invece 23/o con 285 (71 69 73 72, -3) nel torneo e ha chiuso al 30/ posto nel ranking del circuito. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA