Golf: Presidents Cup; Usa straripanti a Charlotte

Stati Uniti in vantaggio 8-2 nella sfida all'International Team

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Non c'è storia a Charlotte (North Carolina) nella 14ma edizione della Presidents Cup. Gli Stati Uniti dopo gli incontri di doppio "fourball" hanno allungato il proprio vantaggio nei confronti dell'International Team (giocatori europei esclusi). La compagine a stelle e strisce, guidata da Davis Love III, conduce per 8-2 su quella di Trevor Immelman.
    Implacabile il duo composto da Justin Thomas/Jordan Spieth, abile ad arginare (con il risultato di 2&1) la concorrenza di Adam Scott/Cameron Davis. Successi pure per Patrick Cantlay/Xander Schauffele (3&2 su Hideki Matsuyama e Tom Kim) e Billy Horschel/Max Homa (1 up su Corey Conners/Taylor Pendrith).
    Mentre è terminato in parità il match tra Scottie Scheffler/Sam Burns e Sungjae Im/Sebastian Munoz, così come quello tra Kevin Kisner/Cameron Young e Mito Pereira/Christiaan Bezuidenhout.
    Ancora nessuna vittoria per Scheffler, numero 1 mondiale.
    Questo, fin qui, l'unico neo per la squadra statunitense che insegue la nona vittoria consecutiva nella competizione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA