Superlega: il dipartimento giustizia Usa indaga su PGA

Per fare luce "sull'eventuale comportamento anticoncorrenziale"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Il Dipartimento della giustizia degli Stati Uniti d'America ha aperto un'indagine per far luce su "un'eventuale comportamento anticoncorrenziale del PGA Tour nei confronti dei propri membri" e relativamente alla vicenda della querelle con la Superlega araba. Lo riporta il Wall Street Journal.
    Il massimo circuito americano maschile ha finora sospeso 24 giocatori che hanno preso parte ai primi eventi della LIV Golf.
    L'indagine, secondo gli agenti dei giocatori, si concentrerebbe sulle azioni intraprese dal PGA Tour in merito alla classifica ufficiale del golf mondiale e sulle sospensioni decise. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA