Barbasol Championship; Svensson vola, Paratore fatica

Canadese in testa negli Usa, il romano è 144/o dopo primo giro

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 LUG - Grande inizio per Adam Svensson al Barbasol Championhsip. Negli Usa, il canadese dopo il primo round del torneo organizzato in combinata da PGA Tour e DP World Tour, guida la classifica con uno score di 62 (-10), frutto di due eagle, sette birdie e un bogey. A Nicholasville (Kentucky), il 28enne di Surrey vanta due colpi di vantaggio sul portoghese Ricardo Gouveia e sul francese Robin Roussel, entrambi 2/i con 64 (-8).
    Unico azzurro in gara, sul percorso del Keene Trace Golf Club (par 72) non è iniziata al meglio la prova di Renato Paratore, solo 144/o con 75 (+3). Un eagle, due birdie, due bogey, un doppio e un triplo bogey per il romano, altalenante.
    Terzo giocatore nella storia della competizione a far registrare questo parziale nelle prime 18 buche - prima di lui c'erano riusciti Troy Merritt nel 2018 e James Tyree Poston nel 2019 -, il 28enne Svensson insegue il primo successo in carriera in un evento (che mette in palio 3.700.000 dollari) targato PGA Tour e DP World Tour, dopo i tre collezionati sul Korn Ferry Tour, il secondo circuito americano maschile. Classifica corta negli Stati Uniti, dove al 4/o posto con 65 (-7) ci sono otto concorrenti, tra questi pure il colombiano Camilo Villegas e il tedesco Matti Schmid. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA