Us Open: vento cambia classifica, due outsider in testa

Crolla Morikawa, resiste al terzo posto Rahm

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Due outsider, Will Zalatoris e Matt Fitzpatrick, sono in testa alla classifica degli Us Open, dopo il terzo giro disputato nonostante il forte vento sul percorso di Brookline (Massachusetts). Lo statunitense n.14 al mondo e il britannico n.18 sono stati tra i pochi ad essere rimasti sotto la par in un round davvero complicato che ha visto crollare il leader del venerdì, Collin Morikawa, scivolato al 17/o posto con un imbarazzante +7.
    Zalatoris ha invece commesso solo un errore, contro quattro birdie, e ha fatto un balzo di ben 14 posti, mentre Fitzpatrick ha piazzato cinque birdie e ora sono in testa con un totale di -4, ancora piuttosto modesto dopo 54 buche in un torneo dello Slam. Alle loro spalle, staccato di un colpo, c'è lo spagnolo Jon Rahm, che resta terzo posizione. Dietro c'è un trio composto dal canadese Adam Hadwin, dall'americano Keegan Bradley e dal numero 1 del mondo, Scottie Scheffler. Insegue il nordirlandese Rory McIlroy (-1), insieme con gli statunitensi Joel Dahmen e Sam Burns. Nick Hardy, decimo, è l'ultimo concorrente ad essere in par (0): Tra gli altri 54, oltre a Morikawa, co sono Hideki Matusyama, vincitore del Masters 2021, e Dustin Johnson, che è tra i giocatori banditi dal Pga Tour per aver aderito al LIV Golf, ma è stato autorizzato a giocare agli US Open. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA