Dutch Open, buon inizio per Pavan e Gagli

Luiten è in testa, il romano è 4/o. Ok pure il fiorentino, 8/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - In Olanda buon inizio per Andrea Pavan e Lorenzo Gagli che, dopo il primo round del Dutch Open, torneo del DP World Tour, occupano rispettivamente la 4/a e la 8/a posizione. A Cromvoirt, sul percorso del Bernardus Golf (par 72), il romano Pavan con uno score di 67 (-5), avvalorato da un eagle e cinque birdie, con due bogey, è distante due colpi dalla vetta occupata dall'olandese Joost Luiten (in testa con 65, -7) che, dopo i successi del 2013 e del 2016, sogna il tris davanti al proprio pubblico. Mentre il fiorentino Gagli, con un giro 68 (-4), ha realizzato sei eagle macchiando la sua prova con un doppio bogey.
    Il torneo mette in palio non solo un montepremi di 1.750.000 euro ma anche tre posti (per i non già qualificati) per la 150esima edizione del The Open, quarto e ultimo Major del 2022 in programma dal 14 al 17 luglio in Scozia. Il pass, per disputare l'ambito torneo, lo ha già conquistato il vicentino Guido Migliozzi che in Olanda è 21/o con 69 (-3). Il 25enne veneto precede in classifica il pugliese Francesco Laporta, 47/o con 71 (-1). Mentre condividono la 87/a posizione (73, +1) il bresciano Nino Bertasio e il torinese Edoardo Molinari. Continua il periodo no di Renato Paratore, solo 136/o con 76 (+4).
    Luiten guida, l'inglese Eddie Pepperell e il danese Rasmus Hojgaard, inseguono in seconda posizione con 66 (-6) colpi. Ma in Olanda ci sono anche due azzurri nella Top 10, in un evento che garantisce pure punti fondamentali per lo US Open (16-19 giugno a Brookline, in Massachussetts). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA