Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In 10 anni Despar investe 30 milioni per l'energia green

In 10 anni Despar investe 30 milioni per l'energia green

Dal 2013 l'azienda ha la certificazione Iso 14001

TRIESTE, 25 luglio 2023, 11:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono oltre 30 milioni gli euro investiti dal 2013 al 2022 da Despar-Aspiag service - concessionaria dei marchi Despar-Eurospar e Interspar per Triveneto, Emilia-Romagna e Lombardia - per l'efficientamento energetico di sedi e punti vendita. Lo rende noto l'azienda che quest'anno celebra i 10 anni dall'ottenimento della certificazione Iso 14001, con a oggi 62 siti certificati.
    Per quanto riguarda il consumo energetico, spiega l'azienda, "i punti vendita sono in classe A3 e A4" mentre per quelli di nuova apertura si prevede l'installazione di impianti fotovoltaici e di pompe di calore ad alta efficienza. Inoltre tutte le centrali frigorifere sono state dotate del sistema di condensazione flottante. Le soluzioni innovative adottate "hanno permesso di diminuire, dal 2015 al 2022, le emissioni dirette di gas effetto serra di più del 30%". Nel 2022 l'azienda ha utilizzato energia green per più dell'86% per un risparmio in termini di emissioni di Co2 pari al 79%. Per quanto riguarda i rifiuti, aggiunge Despar, nel 2022 il 76,5% è stato avviato a riciclo.
    "Il nostro impegno per il futuro - afferma l'ad di Despar, Massimo Salviato - sarà estendere sempre più il perimetro di questa certificazione a tutti i siti aziendali, continuando a promuovere investimenti in materia di efficientamento energetico, estendendo l'installazione di impianti fotovoltaici e la ristrutturazione totale dei siti più vecchi, e di promuovere una sempre maggiore autonomia energetica, in particolare puntando sulle comunità energetiche e sui contratti Ppa per l'acquisto dell'energia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza