Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Industria 4.0: a Sissa la presidenza Sorveglianza di Smact

Industria 4.0: a Sissa la presidenza Sorveglianza di Smact

Rozza, ora consolidare attività Competence Center Triveneto

(ANSA) - TRIESTE, 18 MAG - Gianluigi Rozza, professore di analisi numerica alla Sissa, è stato eletto presidente del Consiglio di Sorveglianza dello Smact Competence Center del Triveneto, ente nato nel 2018 e specializzato in Social, Mobile, Analytics, Cloud e Internet of Things, per favorire le collaborazioni tra ricerca e impresa nell'applicazione delle tecnologie di Industria 4.0.
    La carica dura tre anni. Alla Sissa Rozza - già membro del consiglio di gestione di Smact - ricopre anche l'incarico di delegato del direttore per la valorizzazione di ricerca, innovazione e cooperazione industriale. E' inoltre responsabile Sissa mathlab e coordinatore dell'area di matematica.
    "Il Consiglio di sorveglianza - spiega Rozza - è un organo ristretto che rappresenta l'assemblea dei soci e che vigila sulla realizzazione del programma di sviluppo". Nel suo secondo triennio, aggiunge, Smact "si avvia a intraprendere una nuova fase. Dopo quella di lancio e creazione, ci attendono anni di coesione, sviluppo e consolidamento". Con questa designazione "Sissa vede riconosciuto l'impegno profuso in Smact con la Live Demo Fvg diffusa sul digital twin e con i progetti industriali collegati che l'hanno vista collaborare con Danieli, Wartsila, Fincantieri, Brovedani, Electrolux, oltre a IP4FVG, Area Science Park e LEF e le università di Trieste e Udine".
    L'area in cui insiste il Competence Center, aggiunge Rozza, riguarda tre regioni "importanti per l'economia nazionale. C'è un piano di sviluppo che è stato delineato con il Mise e che è stato portato a buon punto. Il compito adesso è proseguire".
    Rispetto al Pnrr "sicuramente ci saranno attività coordinate, in cui anche Smact trarrà beneficio; è uno degli attori che ha partecipato al progetto degli ecosistemi dell'innovazione per il Triveneto. E' importante - conclude - che quest'area, tra le più dinamiche d'Italia, sia supportata da strutture che riescano a favorire l'innovazione verso attori industriali che diventano anche attori economici importanti per garantire l'occupazione e il benessere di una regione o del paese stesso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie