Coronavirus: Riccardi, morti 56 ospiti case riposo Trieste

Assessore risponde in Aula. Lavori sospesi per problemi tecnici

(ANSA) - TRIESTE, 29 APR - Da inizio emergenza "sono 320" gli ospiti delle strutture per anziani di Trieste risultati positivi al coronavirus "e i decessi registrati fino al 27 aprile sono 56, 24 dei quali avvenuti in ospedale e 32 al di fuori dalle strutture ospedaliere". Lo ha affermato il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, rispondendo a un' interrogazione durante la seduta telematica del Consiglio regionale. Seduta poi annullata, a seguito di due sospensioni, a causa di problemi tecnici sulla rete informatica.
    In generale, ha spiegato Riccardi, casi di positività sono stati registrati "in 24 strutture per anziani, su 96 totali".
    "In base ai dati dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano isontina - ha aggiunto - emerge distintamente l'efficacia delle misure adottate per contenere e mitigare il virus, con un abbattimento della percentuale di nuovi casi che passa dal 41,7% della settimana dal 29 marzo al 4 aprile al 2,3% degli ultimi giorni".
    La seduta del Consiglio regionale è stata riconvocata il 5-6 maggio nell'auditorium della Regione di Udine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie